domenica 30 maggio 2010

Bloccato

Inutile.
Provo a scrivere ma, appena cerco di passare nel mondo parallelo in cui vive il mio personaggio/alter ego, mi scontro con una porta che prima non c'era.
Il contesto è sbagliato.
Avrei bisogno di rinchiudermi in un bunker dove non ci siano distrazioni, dove poter pensare, dove potermi lasciare andare, dove non ci sia nessuno che si metta a parlarmi mentre scrivo, dove se volessi potrei iniziare la giornata con un bicchiere di whiskey.
Aiuto.

Nessun commento:

Posta un commento